seguici su

Periodico web e cartaceo dell'Artigianato, del Commercio e della Piccola Industria

Settembre-ottobre 2018

Fondato nel 1946

Editoriale

CNA Torino guarda alle periferie

per sostenere le imprese diffuse

Al via in Circoscrizione 6 un percorso di promozione territoriale

«Il tema delle periferie, del loro rilancio e riqualificazione è stato posto come elemento prioritario dell’azione dell’attuale Amministrazione Comunale. CNA Torino nel firmare il Patto di legislatura con il Comune di Torino ha individuato e condiviso con la Sindaca Chiara Appendino specifici interventi rivolti al mondo dell’impresa diffusa, che, possano essere realizzati a partire dalle aree più periferiche della nostra città. In queste ultime settimane, ci siamo impegnati cogliendo una sollecitazione da parte della Circoscrizione 6, meglio conosciuta come Barriera di Milano, rappresentata dalla sua Presidente Carlotta Salerno, nell’organizzare un evento dal titolo “BarrieraFiera” con l’intento di portare le eccellenze artigiane del territorio più altre realtà imprenditoriali con forti caratterizzazioni territoriali in un luogo, piazza Foroni, dove il tema della sicurezza e vivibilità viene vissuto con drammaticità da coloro che abitano le vie storiche della “vecchia Barriera operaia”, ad esempio via Sesia, via Monte Rosa, via Monte Bianco.

 

L’iniziativa, che ha visto una forte partecipazione della popolazione locale, si è potuta organizzare grazie all’impegno congiunto del Comune e della Circoscrizione. La fiera-mostra, organizzata domenica 30 settembre, è stata preceduta da un convegno tenutosi giovedì 27 settembre presso la Cascina Marchesa dal titolo “Quale sistema di sviluppo locale? I volti dell’artigianato nelle Città metropolitane e il rilancio del saper fare nelle periferie urbane”. Il convegno, è stato l’occasione per evidenziare il ruolo e il peso della minore impresa nel contesto territoriale di Barriera. Le micro e piccole imprese e il lavoro autonomo rappresentano il 98% del totale delle aziende operanti nella Circoscrizione, ma il dato preoccupante è l’indebolimento del tessuto imprenditoriale, non tanto per quel che riguarda il numero complessivo delle imprese addirittura in lieve crescita tra il 2010 e il 2017, ma per la diminuzione in tutte le classi dimensionali prese a riferimento rispetto al numero di dipendenti.

 

Le imprese crescono di 47 unità dal 2010 al 2017, ma le aziende con dipendenti diminuiscono di 129 unità. Cresce il numero di imprenditori (autonomi) senza dipendenti che passano da 2820 del 2010 ai 2994 nel 2017 con una percentuale pari all’81.8% del totale delle attività imprenditoriali presenti su quel territorio. Siamo di fronte ad un fenomeno che di fatto mette in discussione lo stesso concetto sociologico di ceto medio. In realtà stiamo assistendo ad un proliferare di attività individuali che soggettivamente sono collocabili nella parte inferiore dell’ascensore sociale. Inoltre, nelle aree più storiche della “Barriera” si è assistito in questi ultimi sette anni ad una crescita esponenziale di imprese gestite da un titolare straniero. In alcuni luoghi tale presenza rappresenta il 50% del totale della attività. CNA si sente impegnata con il Comune e la Circoscrizione 6 nel costruire un progetto teso a rafforzare il tessuto imprenditoriale esistente e contemporaneamente un’azione particolare di inclusione delle attività di stranieri che possono diventare soggetti importanti in un processo di rigenerazione urbana oltre a ricostruire quel necessario senso di sicurezza e vivibilità fortemente richiesto dai cittadini. Un progetto, quello delle periferie che nel tempo può essere proposto anche ad altre realtà territoriali, e che vedrà la CNA torinese impegnata a definire una propria visione sulla Torino del futuro, sconfiggendo quella cultura “dominante” che ha visto nelle rappresentanze delle grandi imprese il soggetto che dettava l’agenda prioritaria per la città e vedeva nei piccoli solo un mondo capace di evidenziare e rivendicare interventi particolari»

La Sindaca Chiara Appendino

a «BarrieraFiera»

Uno degli espositori CNA «BarrieraFiera»

Cookie Policy - CNA Editrice Srl, via Millio 26 - 10141 Torino | P.iva 07651210010 | Scrivi alla redazione  editrice@corriereartigiano.it