seguici su

Media partner:

Periodico web e cartaceo dell'Artigianato, del Commercio e della Piccola Industria

Settembre-ottobre 2017

Fondato nel 1946

Attualità

I Love IT è «Nel segno del design»:

special edition per l’Assemblea Icsid

In vetrina il talento degli artigiani, fino al 20 novembre al Museo della Scrittura di Aurora

Per il congresso mondiale Icsid - organizzazione mondiale delle Associazioni dei creativi, per l’Italia Adi - del 14 e 15 ottobre che ha incoronato nuovamente Torino capitale mondiale del design, dopo gli eventi del 2008, CNA Torino rende omaggio alla manifattura italiana indipendente di eccellenza, espressione del saper fare e della creatività del territorio, con un importante evento inserito nel calendario ufficiale degli appuntamenti di Torino Design of the City 2017. Dal 7 ottobre al 20 novembre, grazie al sostegno della Camera di commercio di Torino e la sponsorizzazione di Intesa-Sanpaolo, CNA ripropone il collaudato format delle mostre «I Love IT» per dare visibilità al talento degli artigiani italiani. In accordo con la Manifattura Aurora, azienda torinese che dal 1919 produce penne di alta gamma, protagonista a livello internazionale del design italiano, CNA ha allestito una special edition di I Love IT nei locali del neonato Museo del segno e della scrittura di strada Abbadia di Stura 200 a Torino, dove sono esposte alcune delle eccellenze della manifattura torinese nei settori fashion e furniture.

 

Lo stabilimento della Aurora è un luogo simbolico per il design italiano e piemontese, come dimostrano le numerose collaborazioni portate avanti dall’azienda nel corso della sua storia con progettisti di primissimo piano: a) nel 1947, Marcello Nizzoli, padre della Olivetti Lettera 22, creò per Aurora il celebre modello «88»; b) nel 1954, chimica e design si fondono nella Duo Cart, realizzata su disegno di Albe Steiner; c) nel 1963, sempre in collaborazione con Albe Steiner, nacque la «98»; d) nel 1965, ancora ad opera di Albe Steiner e dell’Ufficio Stile Aurora, viene lanciata la popolare Auretta; e) nel 1970, Marco Zanuso disegnò per Aurora la stilografica Hastil e nel 1974 la penna a sfera Thesi ancora oggi esposti al Moma di New York; f) nel 1986, Aurora iniziò a commercializzare la Kona, disegnata da Giorgetto Giugiaro; g) a Giampiero Bodino si deve la nascita di Ipsilon (1993), Talentum (2000) e Leonardo Da Vinci (2002). Abiti, gioielli, bijoux, mobili di design ed elementi di arredo antichi (testimoni del saper fare delle precedenti generazioni di artigiani piemontesi) sono esposti accanto alle mitiche penne Aurora. La mostra intende contribuire alla promozione dell’artigianato del territorio, rendendo visibili al grande pubblico le lavorazioni di eccellenza nei settori fashion e furniture, in un momento di grande visibilità internazionale della città di Torino. Sono previsti anche due appuntamenti che si svolgeranno presso l’Auditorium Aurora, nei locali della mostra: i) giovedì 19 ottobre, ore 18.30, «Tre minuti per... Speed date for business», imprenditori e stilisti si incontrano per avviare collaborazioni e sviluppare nuovi progetti»; ii) giovedì 9 novembre, ore 18.30, «I designer si raccontano», con Fabrizio Alessio, Marco Cantavenna, Julia Korovina e Sara Canevaro. Orari: lunedì-venerdì, ore 9-18 (ultimo ingresso 17); sabato-domenica, ore 10-19 (ultimo ingresso 18); mercoledì chiuso. Ingresso: 8 euro; 6 euro Soci CNA. Elenco espositori: www.iloveitartigianato.it

I Love IT è parte del calendario degli eventi di www.torinodesigncity.it

Cookie Policy - CNA Editrice Srl, via Millio 26 - 10141 Torino | P.iva 07651210010 | Scrivi alla redazione  editrice@corriereartigiano.it